Il giardino di Nonna Pupa - L'autrice Manuela Moretti e Nonna Pupa dialogheranno con Pierluigi Ratti, paesaggista

Titolo:
Il giardino di Nonna Pupa - L'autrice Manuela Moretti e Nonna Pupa dialogheranno con Pierluigi Ratti, paesaggista
Quando:
Ven, 9. Novembre 2018, 18:30 h
Dove:
THE ART COMPANY COMO - como, co
Categoria:
Presentazione Libro

Descrizione

PRESENTAZIONE DEL LIBRO

Il giardino di Nonna Pupa

Venerdì 9 novembre ore 18.30

L'autrice Manuela Moretti e Nonna Pupa dialogheranno
con Pierluigi Ratti, paesaggista.

THE ART COMPANY
via Borgovico 163 (cortile interno) - Como

Ingresso gratuito e possibilità di acquistare
una copia del libro con dedica.

 I proventi della vendita di questo libro verranno devoluti
all’Associazione Il Giardino della Valle.

----------------

A pochi minuti a piedi dal centro di Cernobbio una piccola oasi di pace continua a stupire i suoi visitatori: si tratta del Giardino della Valle, un meraviglioso orto botanico nato negli anni Ottanta da una discarica abusiva. La trasformazione di questo luogo speciale è opera di Nonna Pupa, come ama farsi chiamare
Ida Lonati Frati, un’amabile signora che, infastidita dall’insopportabile aspetto che ogni giorno, per colpa dell’immondizia, assumeva la valle, iniziò a immaginare un luogo del tutto diverso, dove la natura potesse mostrarsi in tutta la sua meravigliosa bellezza, libera dai rifiuti.
Il Giardino di Nonna Pupa racconta la nascita e l’evoluzione del giardino e vuole essere un aiuto concreto per mantenere in vita questo luogo speciale, che rappresenta un gesto d’amore nei confronti del territorio e di chi lo abita.

 

 

 

 

PER INFORMAZIONI

+39 031 576103 |


Sede

Location:
THE ART COMPANY COMO
Via:
via Borgovico 163
CAP:
22100
Citta`:
como
Provincia:
co
Nazione:
Italy
Mappa:
Mappa

facciamo una scelta etica per ovvii motivi!

si possono segnalare eventi alla redazione , ricordiamo che pranzi o cene che non contengono almeno un menu vegano non verranno pubblicizzati. Per ovvii motivi, impatto ambientale, surriscaldamento globale, inquinamento, salute e costi pubblici connessi, antispecismo, pace e chi più ne ha più ne metta. Invitiamo tutti quindi ad approfondire queste questioni, per prendere coscienza di quali strade possiamo intraprendere per salvare il "mondo".

 


altri post che potrebbero interessarti

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta