guarda i video su

 


pubblica direttamente tu su

diventa un collaboratore

 

 

 Mercati CortoBio 

Tutti i sabati presso il Parco dei "Comboniani" a Como-Rebbio, dalle 8 alle 12, è allestito il "CortoBio", il mercato dei produttori biologici e locali (via Salvadonica 3)
 

 

 

 

 

 Il Parlamento indaghi sull'omicidio Pasolini

Salviamo le api

 

 

 

 

 

 

 

 

sfoglia la bacheca su

 
 Tesseramento 2018
.
 
 
 
 
EmailStampaEsporta ICS

Perché è sempre colpa delle donne? Conversazione con Paolo Ercolani

Evento

Titolo:
Perché è sempre colpa delle donne? Conversazione con Paolo Ercolani
Quando:
Ven, 19. Gennaio 2018, 18:00 h
Dove:
Como, Como
Categoria:
Presentazione Libro
Creato da:
baffa

Descrizione

Carissime WiW,

iniziamo questo nuovo anno insieme con un ospite d'eccezione e con un tema di grandissimo interesse.
Per il primo appuntamento del 2018 con la nostra rassegna "Spazio al femminile", venerdì 19 gennaio alle 18 presso la Libreria Ubik-Como, incontriamo Paolo Ercolani, filosofo, docente universitario e giornalista, che ci parla del suo saggio "Contro le donne. Storia e critica del più antico pregiudizio".
Dialogano con l'autore Paola Minussi, presidente della Women in White - Society, e Alberto Terzi, presidente di "Stringhe colorate".

C'è una storia antica quanto il mondo. Ma nessuno l'ha mai raccontata. Perlomeno non in maniera sistematica e critica, ossia cercando gli strumenti concettuali e pratici per provare a superarla. Questa storia riguarda il pregiudizio contro le donne. Partendo dalle origini della civiltà occidentale (Esiodo, Omero, la Bibbia), dipanandosi poi attraverso il teatro greco e i grandi classici del secolare pensiero filosofico, religioso, politico e scientifico, il coro contro l'essere femminile è risultato assordante e compatto. Con argomentazioni sorprendentemente simili, pur provenienti da autori delle scuole più diverse - religiosi o atei, conservatori o progressisti, antichi o moderni - il consenso intorno al pregiudizio misogino ha rappresentato il più grande e atavico collante della cultura occidentale. Un gran discutere fra uomini per arrivare a stabilire l'inferiorità inemendabile dell'essere femminile, tanto da giustificare e anzi rendere scontata, opportuna e persino necessaria, la sottomissione al maschio. In questo libro Paolo Ercolani non si limita a ricostruire la storia del più antico preconcetto - tirando in ballo le responsabilità della filosofia, della religione e delle scienze in genere -, ma propone una nuova teoria della soggettività umana che possa agevolare il superamento di contrapposizioni e pregiudizi sessuali con i quali è arrivato il momento di fare i conti in maniera definitiva.

Ingresso libero.

A seguire cena con lo scrittore (posti limitati e prenotazione obbligatoria).

#womeninwhitesociety


Sede

Location:
Libreria UBIK
Via:
piazza San Fedele
CAP:
22100
Citta`:
Como
Provincia:
Como
Nazione:
Italy