guarda i video su

pubblica direttamente tu su

diventa un collaboratore

 

 

 Mercati CortoBio 

Tutti i sabati presso il Parco dei "Comboniani" a Como-Rebbio, dalle 8 alle 12, è allestito il "CortoBio", il mercato dei produttori biologici e locali (via Salvadonica 3)
 

 

 

 

 

 

 

 Il Parlamento indaghi sull'omicidio Pasolini

Salviamo le api

 

 

 

 

 

sfoglia la bacheca su

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 Tesseramento 2018
.
 
 
 
 

Domenica 17 Marzo 2013 Milano ospiterà la Marcia Internazionale per la Siria

Domenica 17 Marzo 2013 Milano ospiterà la Marcia Internazionale per la Siria, per commemorare il secondo anniversario dello scoppio della rivoluzione contro la feroce dittatura di Bashar al-Assad. Dal 15 al 17 marzo si svolgeranno eventi analoghi in tutto il mondo in solidarietà al popolo siriano e vicinanza alla sua lotta di liberazione nazionale.

Leggi tutto: Domenica 17 Marzo 2013 Milano ospiterà la Marcia Internazionale per la Siria

INCONTRO CON PEDELOMBARDA: PREOCCUPAZIONE DA PARTE DEI SINDACATI

Comunicato stampa Fillea Cgil, Filca Cisl e Feneal Uil Como-Varese

Como, 21 febbraio 2013 - Presso il campo base di Turate, su richiesta
sindacale si è tenuto un incontro tra le Organizzazioni Sindacali di
categoria Feneal-Uil Filca-Cisl Fillea-Cgil Varese - Como con la
presenza dei Segretari Regionali ed i vertici della società
Pedelombarda che sta eseguendo i lavori della nuova autostrada.
L’Amministratore delegato di Pedelombarda Ing. Meistro ha illustrato la
situazione in merito alle notizie circolanti sulla stampa ed ha fatto

Leggi tutto: INCONTRO CON PEDELOMBARDA: PREOCCUPAZIONE DA PARTE DEI SINDACATI

Elezioni regionali Lombardia: 33 candidati per l'acqua pubblica

Le adesioni all'appello lanciato dai Comitati acqua della Lombardia
Elezioni regionali Lombardia: 33 candidati per l'acqua pubblica
 

Milano,  20 febbraio 2013 Sono 33 i candidati alle elezioni regionali che hanno aderito all’Appello lanciato nelle scorse settimane dal Coordinamento regionale Acqua pubblica della Lombardia.

Leggi tutto: Elezioni regionali Lombardia: 33 candidati per l'acqua pubblica

Grandi opere inutili in Lombardia: quando basta?

Sabato 16 febbraio la società civile si dà appuntamento a Milano

con i candidati presidenti

Milano, 11.02.2013 - Sabato 16 febbraio, a una settimana dalle elezioni regionali, il Coordinamento nord sud del mondo e la Rete Civica Italiana, con il sostegno di numerosi comitati e associazioni, hanno organizzato un incontro (ore 14, presso le Acli, in via delle Signora 3 a Milano) per mettere a confronto esperti, comitati e candidati alla presidenza e al consiglio regionale sul problema irrisolto delle grandi infrastrutture lombarde.

Leggi tutto: Grandi opere inutili in Lombardia: quando basta?

L'appello dei Comitati acqua della Lombardia ai candidati alle elezioni regionali

Elezioni Lombardia: una nuova legge regionale per l'acqua pubblica!

Milano,  04 febbraio 2013 - Nei primi 100 giorni del nuovo governo regionale, deve essere approvata una nuova legge regionale che garantisca la gestione totalmente pubblica dell'acqua in Lombardia.

È questo il contenuto dell'appello che il Coordinamento regionale Acqua pubblica della Lombardia rivolge ai candidati presidenti alle elezioni regionali del 24 e 25 febbraio prossimi.

I comitati acqua, che avevano promosso i vittoriosi Referendum nazionali del giugno 2011 contro la privatizzazione dell'acqua, si rivolgono con un appello ai candidati e alle liste politiche, affinché venga approvata una nuova norma regionale che garantisca la gestione totalmente pubblica dell’acqua, da attuarsi tramite l'affidamento ad enti di diritto pubblico, escludendo il ricorso ai privati.

 

Leggi tutto: L'appello dei Comitati acqua della Lombardia ai candidati alle elezioni regionali

Brescia, la bomba ecologica che tutti ignorano

http://decrescitafelice.it/2012/12/brescia-la-bomba-ecologica-che-tutti-ignorano/
 

C’è un grazioso volantino  pieghevole, firmato dall’Assessorato all’Ambiente e  Ecologia di Brescia e  distribuito alla popolazione, che illustra con disegni colorati le misure  precauzionali e i comportamenti che i cittadini (specie i bambini) devono  evitare per proteggere la propria salute e ridurre i rischi di contaminazione: non giocare in  mezzo ai prati, non rimanere a contatto con il suolo, non sdraiarsi e non  stazionare sui manti erbosi, non giocare con la terra e con i fiori, lavare  accuratamente e regolarmente qualunque cosa (mani, giocattoli, indumenti) sia  stata a contatto con l’esterno.

Ci sono  otto moderne stalle dove si produceva ottimo latte e ora sono vuote,  abbandonate, chiuse d’ufficio: nel latte  munto le diossine erano troppo  alte.

 

Leggi tutto: Brescia, la bomba ecologica che tutti ignorano

Comitato lombardo per la Vita Indipendente - Appello ai candidati

Como, 9 gennaio 2013

Appello ai candidati

 per la presidenza della regione Lombardia

ENIL Italia e il Comitato lombardo per la Vita Indipendente dalle persone con disabilità combattono fin dalle loro origini contro quelle soluzioni segreganti, avvilenti e costose che sono gli istituti (in Lombardia si chiamano RSD). Denunciamo che le famiglie lombarde sono state da molti anni considerate, a dispetto di tanti proclami dell'appena passata Amministrazione regionale, manodopera su cui scaricare il peso dell'assistenza dei loro cari e non un nucleo formato da donne e uomini, cittadini e cittadine con dei diritti individuali. Ribadiamo che qualche ora giornaliera di aiuto da parte di lavoratrici e di lavoratori delle cooperative non risolve i grossi problemi di assistenza di cui sentono la carenza le persone con gravi disabilità e neppure assicura loro i diritti alla libertà, alla sicurezza, alla vita privata, a una loro vita familiare, alla libertà di espressione, di riunione e di associazione.

Leggi tutto: Comitato lombardo per la Vita Indipendente - Appello ai candidati

Conto alla rovescia per i cani di Desio!

Aiutateci a trovare loro una casa, uno stallo, una soluzione purchè non finiscano in una struttura,quella di Pantigliate , dove è quasi impossibile un’adozione… Diffondete a tutti i vostri contatti il loro appello, è super urgente: IL 29 DICEMBRE SARANNO TRASFERITI!!!!!! Alcuni di loro hanno avuto già un passato difficile e non meritano tanta sfortuna! Non abbiamo un canile nostro in cui ospitarl, è fondamentale trovare loro una famiglia che li accolga per salvarli da un infausto destino!

Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 348-9156453 cate dopo h 18,30 333-9229818 valentina www.adottami.it www.animareonlus.it

Leggi tutto: Conto alla rovescia per i cani di Desio!

La salute è un bene di tutti

Sottoponiamo questo appello a tutti gli operatori sanitari, alle associazioni, al volontariato,ai sindacati, alla cittadinanza per costruire una forte e grande mobilitazione contro il degrado e i tagli, per difendere la sanità pubblica. Noi comitati solidali “io curo senza confini “dell'ospedale Gaetano Pini e FBF di Milano ,Ti invitiamo a sottoscriverlo e a farlo conoscere.

 

Alla giunta della regione Lombardia

 

La salute è un bene di tutti

 

Tagli ai servizi, al personale sanitario, ai medicinali, chiusura di posti letto, accorpamenti di reparti, ticket sempre più costosi, questa è ormai la realtà quotidiana in Lombardia.

Leggi tutto: La salute è un bene di tutti

Vita Indipendente Lombardia

Oggi dedichiamo questa petizione a FORMIGONI perché lui con la vita indipendente
non ha nulla a che fare, preferisce finanziare gli istituti, le cooperative, i
centri, i servizi, meglio se gestiti nella cerchia degli amici e degli amici
degli amici. L'autodeterminazione delle persone con disabilità lo renderebbe
inutile al loro occhi. Firmare sarà come scendere in piazza con quelli che
questa sera, in piazza Città della Lombardia, gli grideranno di andarsene.

Ida Angela Sala

Firma questa petizione: "VitaIndipendenteLombardia"

NO2 - NO DELLA COMMISSIONE EUROPEA ALLA PROROGA PER L'ITALIA DEL TERMINE PER RISPETTARE I LIMITI DELL'NO2

COS’E’ L’NO2?


Il biossido d’azoto (NO2)è un gas che haun forte impatto sulla mortalità a breve termine (cardiaca + 2,63%, cerebrovascolare + 2,35%, respiratoria + 3,35% per ogni incremento di 10 µg/m3)e sull’insorgere di malattie  cardiache e di eventi coronarici. Il suo incremento nell’aria è un fattore scatenante l’asma nei bambini e embolie polmonari (EpiAir).L’esposizione prolungata dei bambini all’NO2 causa una riduzione dello sviluppo polmonare  (WHO).

Leggi tutto: NO2 - NO DELLA COMMISSIONE EUROPEA ALLA PROROGA PER L'ITALIA DEL TERMINE PER RISPETTARE I LIMITI...

Ad un anno dai Referendum: vogliamo l’acqua pubblica in tutta la Lombardia!

Si celebra l’anniversario della vittoria ai Referendum, ma l’acqua resta sotto l’attacco del governo Monti e della giunta Formigoni

Ad un anno dai Referendum: vogliamo l’acqua pubblica in tutta la Lombardia!

“Occorre modificare la legge regionale lombarda, che consente ancora la privatizzazione degli acquedotti!”

 

st1\:*{behavior:url(http://webmailvtin.alice.it/cp/404/#ieooui) }

Esattamente un anno fa, il 13 giugno 2011, si festeggiava la straordinaria vittoria dei due Referendum nazionali sull’Acqua, coi quali la maggioranza (ben 27 milioni) degli Italiani ha chiesto che l’acqua sia considerata un bene comune, non privatizzabile, gestito secondo criteri di solidarietà e pertanto fuori dalle logiche del mercato e del profitto.

Ma ad un anno di distanza, l’acqua è ancora sotto l’attacco dei privatizzatori. Già ad agosto 2011, a soli due mesi dalla vittoria referendaria, il governo Berlusconi (sostenuto da Pdl e Lega, con l’opposizione di Pd e Udc) aveva tentato una manovra, solo in parte rientrata, per obbligare i comuni a mettere sul mercato, ovvero a privatizzare, la aziende di gestione dei servizi pubblici locali, tra cui l’acqua. Ma la sferzata pro-mercato si intensifica ora col governo Monti (sorretto da una diversa maggioranza composta da Pdl, Pd e Udc, con la Lega schierata all’opposizione) che, col pretesto dello “sviluppo” per uscire dalla pesante crisi economica, sta conducendo una pressante campagna politica e giuridica per la liberalizzazione dei servizi pubblici, col rischio che anche la gestione dell’acqua venga affidata al mercato e ai privati.

Leggi tutto: Ad un anno dai Referendum: vogliamo l’acqua pubblica in tutta la Lombardia!

EMAIL BOMBING SU INTESA SANPAOLO

ciao a tutti, in vista dell'assemblea del Gruppo Intesa Sanpaolo del 28 maggio prossimo vi invitiamo a copiare e inviare la lettera qui sotto agli indirizzi email riportati (cucchiani è l'amministratore delegato, beltratti il presidente del consiglio di gestione e bazoli il presidente del consiglio di sorveglianza del gruppo). La situazione finanziaria delle grandi opere in Lombardia è alquanto precaria: non potrebbe esserci momento più favorevole per intensificare la pressione! inondiamoli di mail!

 

Campagna Ferma La Banca (www.fermalabanca.org)

Leggi tutto: EMAIL BOMBING SU INTESA SANPAOLO