guarda i video su

pubblica direttamente tu su

diventa un collaboratore

 

 

 Mercati CortoBio 

Tutti i sabati presso il Parco dei "Comboniani" a Como-Rebbio, dalle 8 alle 12, è allestito il "CortoBio", il mercato dei produttori biologici e locali (via Salvadonica 3)
 

 

 

 

 

 

 

 Il Parlamento indaghi sull'omicidio Pasolini

Salviamo le api

 

 

 

 

 

sfoglia la bacheca su

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 Tesseramento 2018
.
 
 
 
 

M5S // Pedemontana e fiume Lura: no a altro cemento per le vasche di drenaggio

Una mozione del Movimento 5 Stelle tesa a tutelare il Parco Naturale del fiume Lura, uno tra i maggiori torrenti lombardi,  è stata respinta dal Consiglio Regionale.
L’atto chiedeva la rivisitazione progettuale sia delle opere idrauliche connesse all'autostrada Pedemontana sia delle vasche di laminazione del Lura, in modo da lasciare inviolato il parco naturale, una delle poche aree a vocazione agri-boschiva rimaste nella bassa comasca.
Da questo punto di vista, piuttosto che grandi vasche di drenaggio delle acque per l’autostrada e per il contenimento delle piene del fiume, il Movimento 5 Stelle chiedeva l’uso di soluzioni a minor impatto, alcune piccole vasche perdenti lungo il tratto

Leggi tutto: M5S // Pedemontana e fiume Lura: no a altro cemento per le vasche di drenaggio

Sciopero generale Cgil, Cisl, Uil Como/ 15 novembre

Como, 4 novembre 2013 - I sindacati confederali comaschi proclamano venerdì 15 novembre quattro ore di sciopero generale. Sarà organizzato un corteo che partirà alle 9.30 da via Milano alta e terminerà alla prefettura, dove Cgil, Cisl e Uil incontreranno il prefetto e le forze politiche della provincia e illustreranno le proprie richieste per uscire dalla crisi.

Leggi tutto: Sciopero generale Cgil, Cisl, Uil Como/ 15 novembre

RACCOLTA DI AIUTI PER LA SIRIA

Che cosa racogliere
°MEDICINALI non scaduti,almeno 6mesi dalla scadenza, Antibiotici,Analgesici,Cotone emostatico, Antipiretici,punti di sutura, Medicine per infezioni intestinali, respiratorie, urinarie, broncopolmonari, enterite batterica grave, Importanti le sacchette di sangue vuote, Garze,Atropina,fascie,siringhe,augmentin, amoxicillina,acido clavulanico, tranex.ugurol, antibiotici ad ampio spettro,per crisi asmatiche acute,shock anafilattico, emorragico, traumatico,chirurgico, antidiarroici, antiemetici,sciroppi per la tosse,aereosol, medicine x il cuore,xdiabete, anche cose naturali a base di melissa/altro per calmare, antinfiammatori, carbone veg.,ciprofloxacina, gentamicina,ibuprofene,tramadolo,acqua ossigenata, disinfettanti,fisiologica, vitamine, integratori, dentifrici,colluttori,saponi.. medicine varie e di qcsiasi tipo anche per malattie croniche perchè la gente è sprovvista di tutto.Poi attrezzature..stampelle,sedie a rotelle,se qcno sa di apparecchi elettromedicali da far rigenerare.stiam cercando di aiutare ad allestire ambulatorio ostetrico/pediatrico.

Leggi tutto: RACCOLTA DI AIUTI PER LA SIRIA

una mano al POPOLO SIRIANO

IMPORTANTE !
Chi è / conosce infermieri - medici - farmacisti - professori di medicina /farmacia - rappresentanti di industri farmaceutiche (ecc ecc) e sa che è disposto a dare una mano al POPOLO SIRIANO e può donare al popolo siriano un pò del materiale puo' contattarmi per mail ( Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) o su FB . Grazie !

Leggi tutto: una mano al POPOLO SIRIANO

Fuga dal Call Center - di Dario Minotti

Fuga dal Call Center

Storie di quotidiano sfruttamento.

il mio nuovo libro reportage. le voci dei ragazzi dei call center attraverso l'Italia dei mutui trentennali, del compro oro , delle badanti

Il libro è disponibile in formato eBook con estensione EPUB, ed è consultabile con qualsiasi dispositivo mobile / smartphone / eBook reader.

È possibile scaricarlo gratuitamente dal link sottostante:

Download27 downloads

ANPI indignitata dal comportamento del sindaco di Cantù

Le motivazioni presentate dalla lista Lavori in corso del sindaco Claudio Bizzozero per giustificare la scelta di concedere a Cantù (CO) uno spazio pubblico a movimenti ispirati al nazifascismo sono a dir poco allucinanti e vergognose. Non ci si può nascondere dietro un cosiddetto "fatto tecnico". Nemmeno di buonafede possiamo parlare, in quanto non crediamo ci sia ormai da tempo alcun dubbio su quali siano i valori di questi gruppi estremisti di destra: le loro manifestazioni e le loro parole d’ordine sono permeate di xenofobia, razzismo, autoritarismo, omofobia, prevaricazione e di richiami verso ideologie nazifasciste. Soprattutto è chiarissimo quanto siano completamente in contrasto con i valori antifascisti e democratici della nostra Costituzione.

Per questi motivi, chiediamo una volta di più di scendere in piazza giovedì 12 settembre alla MANIFESTAZIONE ANTIFASCISTA presso il Monumento alla Resistenza europea ai giardini a lago, Como, dalle ore 18.00 alle 21.00. www.anpisezionecomo.net

Come i canturini decisero di costituirsi in Repubblica Autonoma Nazional-Socialista del Mobile

di Luca Michelini
www.lucamichelini.eu

1. E così Cantù ospiterà i lavori dell'internazionale neo-fascista: incredibile a dirsi, ma “Lavori in corso”, il raggruppamento politico che sostiene la giunta del sindaco Claudio Bizzozzero, sostiene la scelta, in nome della... libertà e della nostra Costituzione! Se poi è vero che il sindaco aprirà i lavori dei nazisti, come sostiene (spero a torto) il quotidiano “La Provincia”, allora saremo di fronte a qualcosa di ancora più grave.

2. E' noto come il sindaco abbia utopie e velleità antiglobalizzazione: cerca, cioè, di “proteggere” il laborioso comune di Cantù (una delle fucine della Nazione) dalle devastanti conseguenze della crisi e dell'ampliamento su scala mondiale dei mercati. Se non sbaglio, si tratta di idee che hanno cercato una realizzazione: il Sindaco ha promosso alcuni provvedimenti di stampo sociale di questo tipo: attribuire, ad associazioni locali, lavori pubblici di piccola entità (lo consente la legge); affidare a pensionati (spero non etnicamente certificati...) appezzamenti di terreno (“per accorgiare la filiera” della produzione alimentare) altrimenti appetito di progetti speculativi-immobiliari (per ora poco attivi, del resto); se non ricordo male, il Sindaco ha voluto stabilire un rapporto con Paolo Barnard, un giornalista neo-nazionalista anti-globalizzazione e anti-euro.

Leggi tutto: Come i canturini decisero di costituirsi in Repubblica Autonoma Nazional-Socialista del Mobile

APPELLO URGENTE SIRIA

Cari soci e amici,
l'Associazione Rose di Damasco ci ha inviato questo appello urgente che vi inoltriamo:
"I medici degli ospedali da campo interni alla Siria (Homs, Idlib, Damasco) con cui siamo in contatto da mesi, hanno chiesto urgentemente farmaci, in particolare atropina (per attacchi di gas nervino), altre medicine e attrezzature di vitale importanza.
Le associazioni da due anni latitano, non ci sono corridoi umanitari, gli aiuti per l'interno sono solo da iniziative di singoli e grazie a iniziativa popolare. Noi acquistiamo farmaci richiesti attraverso "cooperazione isi onlus" e in Turchia.
Dobbiamo raccogliere più soldi possibile in breve tempo per inoltrare l'ordine e mandarli in Siria ai dottori!
Versate almeno 10 € sulla poste pay N. 40.23.60.06.36.04.26.75 intestata a:

Leggi tutto: APPELLO URGENTE SIRIA

Salviamo il Parco del Lura dalla devastazione del cantiere Pedemontana

Al via una raccolta di firme per fermare l'attuale progetto delle vasche di laminazione

Il Circolo PD di Lomazzo, insieme ad altri soggetti tra cui i gruppi consiliari di Lomazzo “Cambiare per crescere” e il “Patto”, ha avviato una raccolta firme per fermare l’attuale progetto di vasche di laminazione del fiume Lura. Dato il disastro ambientale e l’ulteriore scempio del territorio che è ormai prossimo a verificarsi con l’avvio imminente dei lavori di Pedemontana, la raccolta coinvolgerà i residenti di Lomazzo e Bregnano.

Leggi tutto: Salviamo il Parco del Lura dalla devastazione del cantiere Pedemontana

questionario sulle Provincie

Buonasera a tutti, in quanto dipendente della Provincia, vi invio in allegato due documenti che ci ha trasmesso la RSU.
Vi chiedo di leggere e di compilare il questionario predisposto dal Governo e di girarlo ai vostri contatti. 
Inizialmente avevo pensato di non compilarlo perchè mi sembra una presa in giro: il Governo che ha già deciso di cambiare le regole chiede ai cittadini come la pensano.
Poi invece, dopo aver letto la lettera del Presidente dell'Upi indirizzata a noi dipendenti, ho cambiato idea.
Ormai nella testa degli italiani è stata inculcata l'idea che le province vanno abolite per risparmiare. Ma le funzioni che svolgono le province qualcuno le dovrà continuare a svolgere; strade provinciali, scuole superiori ecc. Il risparmio va fatto da altre parti e non aggiungo altro. Vedete bene come sta andando l'Italia!
Vi ringrazio dell'attenzione
Cristina

Recensione a "Con i piedi nell'acqua" di Cecco Bellosi di Teodoro Margarita

"Con piedi nell'acqua" Di Cecco Bellosi, edizioni "Milieu" 2013

Cosa è rimasto di quel mondo ribelle, insubordinato e pervicacemente desideroso di sopravvivere, in barba a tutte le leggi scritte alle regole della "legalità" imposte da chi le costruisce per codificare ben altre regole, quelle dettate dal dominio e dall'oppressione? Ce lo chiediamo leggendo l'avvincente libro di Cecco Bellosi, "Con i piedi nell'acqua".
Si legge proprio velocemente, ed invece, meriterebbe di andar letto e meditato almeno un'altra volta.

Stipendi non pagati: in sciopero da lunedì 29 luglio i lavoratori Tnt di Grandate

Como, 27 luglio 2013 - Lunedì 29 luglio dalle ore 6 i lavoratori della cooperativa in appalto alla Tnt di Grandate inizieranno uno sciopero. Obiettivo: rivendicare il loro stipendio di giugno e la quattordicesima mensilità non ancora pagata. Nel mese di luglio la Tnt ha cambiato la società che gestisce il magazzino negli appalti di Como (25 lavoratori) e Sondrio (2 lavoratori). La Mtm, azienda uscente con sede a Roma, si è resa irreperibile. Tnt inizialmente si era detta disponibile a sostituirsi alla società e pagare gli stipendi. Ad oggi azioni concrete non ce ne sono state.

Leggi tutto: Stipendi non pagati: in sciopero da lunedì 29 luglio i lavoratori Tnt di Grandate

A proposito di lago inquinato

Enzo Tiso - Legambiente – Circolo A. Vassallo Como

La divulgazione da parte della stampa locale dei pessimi risultati delle analisi eseguite da Goletta dei Laghi di Legambiente nel primo bacino del nostro lago ha riacceso il dibattito sulla necessità di interventi finalmente risolutivi.

Vogliamo qui ricordare che il miglioramento della qualità dell’acqua del lago è indispensabile non solo per  la balneabilità e per le future sorti turistiche della città, ma anche per il non

Leggi tutto: A proposito di lago inquinato