guarda i video su

pubblica direttamente tu su

diventa un collaboratore

 

 

 Mercati CortoBio 

Tutti i sabati presso il Parco dei "Comboniani" a Como-Rebbio, dalle 8 alle 12, è allestito il "CortoBio", il mercato dei produttori biologici e locali (via Salvadonica 3)
 

 

 

 

 

 

 

 Il Parlamento indaghi sull'omicidio Pasolini

Salviamo le api

 

 

 

 

 

sfoglia la bacheca su

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 Tesseramento 2018
.
 
 
 
 

Alla “Fiera della Canapa” di Erba si è discusso di agricoltura, ambiente e salute - Molto interesse per le conferenze sugli usi industriali e terapeutici della canapa

Molta partecipazione e molto interesse alla seconda edizione della “Fiera della Canapa”, organizzata dal Circolo Ambiente “Ilaria Alpi”, tenutasi ieri, domenica 27 maggio, a Villa Amalia di Erba. Presenza di pubblico in aumento rispetto alla prima edizione dello scorso anno. Molto partecipate le due conferenze: la prima dedicata allo sviluppo della filiera agro-industriale della cannabis sativa in Lombardia, la seconda al tema degli usi terapeutici della canapa. Alla tavola rotonda del mattino, dal titolo “Cannabis sativa: ritorno al futuro” e coordinata dalla giornalista Valentina Tua, sono intervenuti esperti di coltivazione agricola e di trasformazione industriale della canapa, tra questi Michele Maglia (Val d’Intelvi), Manuela Tornatore (dalla Svizzera) e Federico Cremonini (Agricanapa di Brescia), che hanno portato la loro esperienza di coltivatori di canapa sativa nei loro rispettivi territori. Un dibattito di sicuro interesse, sia per chi coltiva o intende coltivare la canapa, sia per chi intende intraprendere un’attività produttiva legata ai tanti usi della cannabis, ad esempio in campo alimentare, tessile, della bioedilizia.
Nel pomeriggio si è tenuto un interessante dibattito dal titolo “La salute legata ad un filo (di canapa)”, sugli usi medici e terapeutici della cannabis. Sono intervenuti tra gli altri la dottoressa Cristiana Salvadori (del Sirca di Pisa http://www.sirca-terapiacannabis.it/ ) e il dottor Vidmar Scaioli (primario di terapia del dolore dell’Istituto Besta di Milano); entrambi  hanno portato la loro esperienza di medici impegnati nella ricerca dell’utilizzo della canapa e derivati per la cura di alcune patologie sanitarie.

Molto soddisfatti gli organizzatori del Circolo Ambiente “Ilaria Alpi”: così commenta Moreno Casotto, vicepresidente dell’associazione, nonché responsabile della Fiera: “Il grande interesse dei partecipanti ai due dibattiti ci conferma la riuscita del nostro obiettivo, che è quello di promuovere la coltivazione e l’utilizzo/trasformazione della cannabis sativa, tramite il coinvolgimento dei soggetti interessati (agricoltori, imprenditori, ecc.) e la sensibilizzazione della cittadinanza. È quindi nostra intenzione proseguire in questa direzione, privilegiando l’aspetto di divulgazione e promozione, finalizzato allo sviluppo di un’agricoltura e un’economia rispettose dell’ambiente”.

Nel parco di Villa Amalia è stato allestito il mercato di esposizione e vendita dei prodotti derivanti dalla trasformazione della canapa: prodotti alimentari, cosmetici, tessili, industriali, e del mondo agricolo e solidale.  Durante la Fiera si sono tenuti anche momenti di divertimento e di svago, come animazioni per adulti e bambini, teatro (Le fiabe di Albero blu), dimostrazioni di yoga e thai chi e musica popolare (con l’esibizione dei D’Altrocanto). Si ricorda che la manifestazione ha avuto il patrocinio della Provincia di Como, del Comune di Erba e di Ersaf Lombardia.
Altre info sul sito dedicato www.fieradellacanapa.it

CIRCOLO AMBIENTE “Ilaria Alpi”

Erba,  28 maggio 2018

0
0
0
s2sdefault