guarda i video su

pubblica direttamente tu su

diventa un collaboratore

 

 

 Mercati CortoBio 

Tutti i sabati presso il Parco dei "Comboniani" a Como-Rebbio, dalle 8 alle 12, è allestito il "CortoBio", il mercato dei produttori biologici e locali (via Salvadonica 3)
 

 

 

 

 

 

 

 Il Parlamento indaghi sull'omicidio Pasolini

Salviamo le api

 

 

 

 

 

sfoglia la bacheca su

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 Tesseramento 2018
.
 
 
 
 

Il Comune di Como nega alle associazioni richiedenti e ai cittadini residenti in viale Varese promotori della raccolta firme contro il progetto di ampliamento del parcheggio nello stesso viale, il diritto a visionare il progetto

 La motivazione fa riferimento al vincolo di riservatezza chiesto esplicitamente dall'impresa Nessi e Maiocchi, soggetto proponente, a tutela del know how e dei segreti industriali. Non chiediamo di violare alcun segreto, vogliamo che sia resa pubblica la proposta progettuale e dare conto alla cittadinanza delle reali ripercussioni sull'area. Negando il diritto di accesso agli atti, si vuole negare l’evidenza della situazione che si creerebbe in viale Varese nel caso il progetto procedesse:
Questa sarebbe più o meno la realtà: l’eliminazione del giardino attuale,  ridotto a vialetto laterale, un parcheggio a rotazione lungo tutto il viale ingombro di auto e code in entrata nelle ore di punta.
Oltre che un danno economico per la collettività, per l’eventuale cessione al privato per anni degli oneri derivanti dalla concessione del parcheggio stesso.
Siamo sconcertati e chiediamo un ultimo sforzo ai comaschi: informatevi e partecipate sabato 23 giugno al banchetto  in piazza Boldoni dalle 9 alle 14 per la raccolta firme contro il progetto o inviando l’adesione via email all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Promotrice residenti viale Varese: Luisa Todeschini
Circolo “Angelo Vassallo” – Legambiente Como

0
0
0
s2sdefault