guarda i video su

pubblica direttamente tu su

diventa un collaboratore

 

 

 Mercati CortoBio 

Tutti i sabati presso il Parco dei "Comboniani" a Como-Rebbio, dalle 8 alle 12, è allestito il "CortoBio", il mercato dei produttori biologici e locali (via Salvadonica 3)
 

 

 

 

 

 

 

 Il Parlamento indaghi sull'omicidio Pasolini

Salviamo le api

 

 

 

 

 

sfoglia la bacheca su

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 Tesseramento 2018
.
 
 
 
 

Visite guidata al museo “DON LUIGI GUANELLA” Sabato 9 e domenica 10 giugno 2018

Il 7 giugno di dieci anni fa veniva ufficialmente inaugurato il nuovo Museo “Don Luigi Guanella”, realizzato per volere delle due Congregazioni guanelliane con lo scopo di far conoscere la figura e il carisma del Fondatore.
Per celebrare l’anniversario, la Casa Divina Provvidenza organizza visite guidate gratuite al Museo sabato 9 giugno alle ore 15.00 e domenica 10 giugno alle ore 10.45 (al termine della Messa delle ore 10.00 presso il Santuario del Sacro Cuore) e alle ore 15.00.


Il Museo “Don Luigi Guanella”
Il Museo “Don Luigi Guanella” è stato realizzato nel 2008 attorno ai locali abitati da don Luigi Guanella durante la sua permanenza a Como (1886 – 1915), nell'ambito delle celebrazioni per il primo Centenario della professione religiosa del Fondatore. L’allestimento è stato curato dell’architetto Luigi Boga e del visual designer Valerio Ciceri.


Il percorso museale si sviluppa su due piani. Il piano terra, che comprende la reception e la sala multimediale, affronta il tema dell’uomo Luigi Guanella inserito nel suo contesto storico: il fondatore, l’uomo di carità operosa, l’uomo di studio, l’uomo di relazione con gli altri, l’uomo di relazione con Dio, il Santo.
Si accenna anche ai rapporti tra don Guanella e altri grandi personaggi suoi contemporanei, come mons. Giovanni Battista Scalabrini, don Giovanni Bosco, mons. Andrea Ferrari, don Luigi Orione, nonché con i Papi del tempo, in particolare con Pio X, suo amico e confidente. Nel percorso si toccano anche aspetti non molto conosciuti di don Guanella e in un certo senso innovativi per i tempi, come il suo interesse per i mezzi di comunicazione sociale, la sua sensibilità nei confronti della natura e la sua curiosità per la scienza, ritenuta conciliabile con la fede e non in contrasto con essa.
Sempre al piano terra, è stata ricostruita l’antica sala da pranzo della prima comunità religiosa di Como.
Al secondo piano si può visitare il nucleo fondamentale del Museo: la camera da letto e lo studio originali di don Guanella, accuratamente restaurati, che introducono in un vasto salone in cui viene presentata la grande famiglia guanelliana (Figlie di Santa Maria della Provvidenza, Servi della Carità, Cooperatori, Movimento Laicale Guanelliano), con cui il carisma si è diffuso in tutto il mondo.
L’itinerario si conclude idealmente presso l’urna del Santo nell’attiguo Santuario del Sacro Cuore.
Parte integrante del Museo sono anche l’Archivio Storico con i manoscritti guanelliani originali ed un’ampia sala convegni, l’Auditorium “Don Guanella”.
Presso il museo è anche a disposizione, oltre ad un servizio bilingue di audioguide, il volume “Nelle stanze di un Santo” sulle raccolte museali guanelliane del Nord Italia.
Tra le realizzazioni più importanti legate al Museo ricordiamo, nel 2011, il percorso “Sui passi di don Luigi Guanella”, un piccolo “Cammino di Santiago” di centocinquanta chilometri tra i monti e le valli delle provincie di Como e di Sondrio, da Fraciscio di Campodolcino a Como, lungo antiche vie di comunicazione (Via Spluga, Via Bregaglia, Via Francisca, Via Regina), passando per i luoghi più importanti legati alle memorie guanelliane. Ne scandiscono le tappe edifici religiosi, realtà educative e assistenziali, musei e aree espositive che parlano ancora di lui (www.suipassididonguanella.org).


Museo “Don Luigi Guanella”
Presso Casa Divina Provvidenza Opera Don Guanella
Via Tommaso Grossi 18, Como
Ingresso gratuito
Accessibile ai disabili
Una domenica al mese, visite guidate ore 10.45; 15.00
L’esposizione è visitabile anche tutti i giorni previo accordo con don Adriano Folonaro, tel. 031.296894; 333.3598816; email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Museo “Don Luigi Guanella”

                                                                                                                                              Via Tommaso Grossi, 18

                                                                                                                                              22100 COMO

                                                                                                                                              Tel 031296711

                                                                                                                                              Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

0
0
0
s2sdefault