guarda i video su

 


pubblica direttamente tu su

diventa un collaboratore

 

 

 Mercati CortoBio 

Tutti i sabati presso il Parco dei "Comboniani" a Como-Rebbio, dalle 8 alle 12, è allestito il "CortoBio", il mercato dei produttori biologici e locali (via Salvadonica 3)
 

 

 

 

 

 Il Parlamento indaghi sull'omicidio Pasolini

Salviamo le api

 

 

 

 

 

 

 

 

sfoglia la bacheca su

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 Tesseramento 2017
.
 
 
 
 

La Cgil di Como aderisce alla Manifestazione del 9 Dicembre A Como

  La Cgil di Como accoglie favorevolmente la proposta lanciata dal ministro Martina di organizzare a Como, il prossimo 9 dicembre, una manifestazione nazionale per condannare le azioni intimidatorie e le incursioni squadriste di stampo nazi-fascista e xenofobo.
Consideriamo necessaria una risposta forte e univoca di tutte le rappresentanze sociali e democratiche del Paese, e riteniamo indispensabile la presenza delle istituzioni che agiscono nel territorio comasco.
Lanciamo un appello a tutte le associazioni, le forze politiche, gli enti locali, le istituzioni scolastiche, affinché si costruisca uno schieramento ampio che condanni senza tentennamenti le azioni farneticanti come quelle avvenute lo scorso 28 novembre ai danni della rete di volontari del comitato Como senza Frontiere.
Como ha dimostrato di saper essere una città solidale. L'associazionismo e il volontariato, dall’estate 2016, si sono attivati nell'organizzazione della solidarietà per fornire assistenza e tutela ai migranti che stanno nel nostro territorio. Adesso occorrono la presenza e il sostegno di tutti coloro si riconoscono nella Costituzione democratica e antifascista.
Occorre una grande manifestazione che lanci un messaggio chiaro: il nazifascismo e il razzismo sono incompatibili con la democrazia e la contemporaneità.
Questo è il tempo di costruire ponti e abbattere i muri.


Accoglienza e integrazione sono valori imprescindibili per chi pratica la democrazia. Accoglienza e Integrazione non possono essere relativizzati, valgono per tutte le donne e gli uomini, italiani e non. Accoglienza e integrazione sono la risposta a chi vive in una condizione di disagio e confinato ai margini della società. Tutti insieme il 9 dicembre, a Como per la democrazia e la libertà.