guarda i video su

pubblica direttamente tu su

diventa un collaboratore

 

 

 Mercati CortoBio 

Tutti i sabati presso il Parco dei "Comboniani" a Como-Rebbio, dalle 8 alle 12, è allestito il "CortoBio", il mercato dei produttori biologici e locali (via Salvadonica 3)
 

 

 

 

 

 

 

 Il Parlamento indaghi sull'omicidio Pasolini

Salviamo le api

 

 

 

 

 

sfoglia la bacheca su

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 Tesseramento 2018
.
 
 
 
 

Frana di Argegno, Orsenigo (PD): “ANAS venga subito in commissione a spiegare e dare tempi certi”

“Arriva l’estate e sulla statale Regina la viabilità è ancora a senso unico alternato, un vero disastro per chi vive e lavora sul lago, la Regione deve intervenire al più presto”. Lo dice il consigliere regionale del PD Angelo Orsenigo dopo l’incontro tenutosi ieri tra Anas e la ditta che ha appaltato i lavori per ripristinare la normale circolazione sulla statale Regina colpita da una frana lo scorso settembre, circolazione che già abitualmente non è tra le più scorrevoli. “Ancora non sono stati definiti i modi e i tempi, nonostante le sollecitazioni di sindaco e prefetto – riferisce il consigliere dem – e nonostante la ditta debba concludere i lavori entro il prossimo 4 luglio”. “Chiederemo al più presto la convocazione, in commissione Territorio e Infrastrutture, di un’audizione con Anas, affinché ci dia maggiori ragguagli su tutte le situazioni critiche delle strade lombarde e ci dia tempi certi per la realizzazione delle opere iniziate” promette Orsenigo. “Ci vuole un censimento delle zone a rischio

idrogeologico e una maggiore manutenzione delle strade, perché – conclude il consigliere - se si va avanti così, molti territori lombardi rischiano di rimanere occlusi e isolati, basti pensare agli ultimi incidenti di Porlezza, Domodossola, Madesimo, per non parlare della Statale 36, da Lecco a Sondrio, che ogni anno, regolarmente, viene chiusa al traffico”.

 

Milano, 20 aprile 2018

0
0
0
s2sdefault