guarda i video su

 


pubblica direttamente tu su

diventa un collaboratore

 

 

 Mercati CortoBio 

Tutti i sabati presso il Parco dei "Comboniani" a Como-Rebbio, dalle 8 alle 12, è allestito il "CortoBio", il mercato dei produttori biologici e locali (via Salvadonica 3)
 

 

 

 

 

 Il Parlamento indaghi sull'omicidio Pasolini

Salviamo le api

 

 

 

 

 

 

 

 

sfoglia la bacheca su

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 Tesseramento 2018
.
 
 
 
 

La ribellione partigiana di Santa Libera

 

La ribellione partigiana di Santa Libera

Incontro con Giovanni Gerbi, partigiano della Formazione “Stella Rossa” e della IX Divisione Garibaldi
“Imerito” nelle Langhe, ribelle di “Santa Libera”.
Giugno 1946. Il Guardasigilli Togliatti emana il decreto di amnistia, grazie al quale i fascisti escono dalle carceri ed iniziano a riorganizzarsi. La rabbia dei partigiani, esasperati dall’andamento degli eventi, esplode ad Asti nell’agosto del ‘46, quando un gruppo di ex combattenti si riarma e ritorna sulle montagne, a Santa Libera. Mentre i partiti di governo si mobilitano per far cessare la ribellione, dal Piemonte alla Lombardia centinaia di partigiani seguono l’esempio di Santa Libera. Giovanni Gerbi, ribelle di Santa Libera, porta la propria testimonianza su un capitolo scomodo e cruciale della lotta partigiana, ignorato da molti storici.